DONA ORA
E' ufficiale: non ci sarà l'edizione 2020 del Mercatino dei Ragazzi

E' ufficiale: non ci sarà l'edizione 2020 del Mercatino dei Ragazzi

organizzato dal Comitato per la Vita

Era nell'aria da tempo e oggi è arrivata la conferma ufficiale: il Mercatino dei Ragazzi, edizione 2020, non si svolgerà, così come a marzo non si era svolta la Primavera per la Vita. Si tratta di una decisione molto sofferta considerato il fatto che è la manifestazione che più caratterizza l'attività del Comitato per la Vita, associazione nata nel 1983 per raccogliere fondi per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore a Grosseto e in Maremma.

Il motivo per il quale i bambini non potranno scendere in piazza con i loro banchi e fare i commercianti per un giorno è contenuto in un'accorata lettera inviata dal consiglio direttivo dell'associazione al Comune di Grosseto.

"Dopo una lunga disamina tecnica del Disciplinare Anticontagio Covid 19 contenuto nell'ordinanza della Regione Toscana 57/2020 Allegato A, abbiamo evidenziato criticità nello svolgimento pratico della manifestazione circa i controlli, le prescrizioni da adottare e le responsabilità connesse all'ampia durata dell'evento Mercatino con relativa difficoltà di controllo – dalle 8 alle 19; la natura e l'età dei partecipanti, bambini con età dai 6 ai 12 anni; la presenza e la dinamica interattiva di interi gruppi scolastici; la responsabilizzazione dei familiari dei bambini circa l'attuazione e il rispetto delle prescrizione del disciplinare. Consapevole del potenziale rischio aggiuntivo dovuto al periodo di svolgimento del Mercatino (prima domenica di ottobre), stagione in cui abitualmente si rpevede un aumento di casi influenzali, il Comitato per la Vita con l'obiettivo principale di tutelare la salute dei singolo e di mantenere allo stesso tempo integro e vivo lo spirito dell'evento di "socialità, scambio e solidarietà" comunica la decisione di non organizzare l'edizione 2020 del Mercatino dei Ragazzi".

Questa decisione conferma il grande senso di responsabilità, di amore per il prossimo e di rispetto per la vita che da sempre contraddistingue questa associazione, anche perchè i numeri che raccontano il Mercatino dei Ragazzi sono davvero eccezionali. Basti pensare che, nell'edizione 2019, sono stati 637 i bambini iscritti e 167 i banchini in piazza Esperanto per non parlare delle migliaia di persone che hanno fatto acquisti portando un risultato finale 100.483,84 euro (nel quale dobbiamo contare i più di 12.000 euro raccolti dal Mercatino di Paganico).

Appare difficile dunque che, non rinunciando allo spirito che ha dato vita al Mercatino dei Ragazzi, si sarebbe potuto gestire, controllare e garantire sicurezza in materia Anti Covid 19 a un afflusso così poderoso di persone in un unico giorno.

Nonostante il dispiacere e il rammarico per questo Mercatino che non ci sarà, il Comitato per la Vita sta mettendo in piedi attività alternative per raggiungere quello che era l'obiettivo principale da raggiungere: raccogliere fondi per l'acquisto di materiali e strumentazioni per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore da donare all'Ospedale Misericordia di Grosseto.

"State vicini al nostro Comitato – dice commosso il presidente Oreste Menchetti – seguiteci sui nostri canali social, perché noi non rinunciamo a combattere tutti insieme il tumore!"

Newsletter
Tieniti sempre aggiornato
con la newsletter del Comitato per la Vita
iscriviti
Il Futuro del Comitato
per la vita

C'è ancora tantissimo da fare per aiutare il malato oncologico e le famiglie. Noi ci siamo e abbiamo voglia di coinvolgere nei nostri progetti nuovi giovani animati dallo spirito di servizio e desiderosi di contribuire al sogno grande di una vita senza tumore! Scopri come diventare parte di questo progetto pieno d'amore.

Codice Fiscale 92007640532 - Dona al Comitato per la Vita il tuo 5 x mille

Questo sito utilizza cookie di navigazione per funzionare correttamente e per analizzare il traffico. Per la completa funzionalità del sito acconsenti alla condivisione dei dati di utilizzo con i fornitori di contenuti incorporati nel sito.

Accetto   Rifiuto   Informativa Privacy